Vino Bianco “col fondo”

Tipologia:     vino Bianco Frizzante a rifermentazione in bottiglia.

Vitigno:     100% Glera

Zona di produzione:     nel cuore del Cartizze e limitrofi interni al comune di Valdobbiadene

Vendemmia:     interamente a mano, da metà a fine settembre

Colore:     giallo paglierino brillante alla vista, con riflessi verdolini.

Perlage: fine e persistente.

Gradazione: 11% vol

ACQUISTABILE IN CONFEZIONI DA 3 o 6 BOTTIGLIE, ANCHE MISTE

Burcia
7,30 €
Tasse incluse

Spese di spedizione gratuita sopra € 30 (cumulabile con altri prodotti)

Quantità

Home PROSECCO

Origini:     Il Glera è un vitigno a bacca bianca, componente base del Prosecco e storicamente diffuso in Veneto, in particolar modo nell’area Conegliano Valdobbiadene dove trova un microclima ed un terreno idoneo per un’uva di qualità superiore e dove di recente è stata riconosciuta patrimonio dell’umanità UNESCO. Ha tralci color nocciola e produce grappoli grandi e lunghi, con acini giallo-dorati. Nella produzione del prosecco il Glera costituisce almeno l'85% delle uve utilizzate.

Vinificazione:     Pressatura soffice, con presse pneumatiche, decantazione statica del mosto. Fermentazione a temperatura controllata (18°-20°) con lieviti selezionati. Affinamento e sosta sulla feccia nobile in acciaio per 3 mesi.

Presa di spuma:     In bottiglia, senza sboccatura, come in uso nelle colline trevigiane da molte generazioni. A primavera, rifermentazione in bottiglia in locale buio alla temperatura di 16°- 17°. Al termine della fermentazione i lieviti rimangono sul fondo. Preferibilmente scaraffato e ossigenato.

Abbinamenti:     Ottimo come aperitivo o con un tagliere di salumi. E un perfetto tutto pasto che accompagna naturalmente piatti di pesce o carni bianche.

Profumo:     gradevoli sentori fruttati di mela sono affiancati da ricordi agrumati e da richiami alla crosta di pane.

Residuo zuccherino:    3 g/lt

Temperatura di servizio:     6/8°C